Sexflash video chat

Comunque dopo un lungo giro in auto, chiacchierando delle nostre esperienze nel giro, finimmo nel suo negozio, chiuso perch erano le tre di notte e qua, illuminati solo dalla luce notturna che filtrava da una finestra ci lasciammo andare a belle porcate.

Il single era bassino, moro e carnagione scura (qualche mese dopo si fece scopare diverse volte, ma soprattutto era un gran bevitore); lo sposato era alto e con un cazzo larghissimo che non bastava una mano per stringerlo, culetto liscio ma allepoca ancora non aperto.

Era divertente vedere il mio amico romano, che oltre ad essere un gran scopatore un gran pompinaro e non ha problemi a farsi scopare, che quando vedeva un cazzo moscio si occupava personalmente di succhiarlo per farlo tornare duro e un po invidiava lelettricista che si godeva da solo il ruolo di passivo.

Comunque la grande orgia si concluse con una bella sborrata di gruppo addosso al marito elettricista, che se ne and esaltato per lesperienza e col culo in fiamme . Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore.

Quel sabato pomeriggio il salotto di casa mia divenne il ring per una delle scopate di gruppo pi intense mai fatte.

Lelettricista, nonostante fosse la sua prima volta in pi di due, non si scompose e anzi con molta calma inizi a slacciare le patte di tutti e a succhiare i cazzi.

Leave a Reply